JEPE 2020: noi c'eravamo

2020-02-19

Come vi avevamo già anticipato attraverso i nostri social network, abbiamo iniziato l'anno immersi in nuovi progetti. Tanto che non abbiamo ancora avuto il tempo di fare un salto qui per condividerli. Continuiamo a lavorare e, poco a poco, vi faremo conoscere tutte le novità. Uno degli eventi con i quali abbiamo aperto il 2020 è stato il JEPE (Jornada de Empleo y Presentación de Empresas) la giornata del lavoro e della presentazione aziendale. Si è svolta lo scorso 6 febbraio nello Stadio di San Mamés ed è stata un successo. Vi raccontiamo tutto.

Uno stimolo per il talento

Questo tipo di azioni sono le nostre preferite. Ci immedesimiamo molto con tutte le scuole, le istituzioni e i soggetti che mettono tutta la carne al fuoco per stimolare il talento degli studenti. Loro sono il futuro e il presente delle aziende che compongono il tessuto imprenditoriale e sostengono la nostra economia.

Punto di incontro

Per CMZ, in qualità di produttori di torni a controllo numerico, è fondamentale essere parte attiva di queste iniziative. Il JEPE è il punto di incontro adatto tra l'industria e gli studenti della Scuola di ingegneria di Bilbao. Grazie a questa giornata, abbiamo potuto far avvicinare alla realtà di CMZ e al lavoro che svolgiamo quotidianamente tutti gli studenti che si stanno chiedendo quale percorso professionale seguire per dare inizio alla propria carriera.

A priori, sembra che gli studenti siano gli unici beneficiari. Niente di più lontano dalla realtà: forum come questi permettono a noi aziende di avvicinarci a loro e farci conoscere in modo più reale, personale e diretto.

Nuovo formato, scelta azzeccata

A differenza di altri anni, in questa occasione l'evento si è concentrato in un'unica mattinata. Nelle edizioni precedenti, la fiera durava un'intera settimana. Tuttavia, questo sistema obbligava gli studenti a conciliare le lezioni con alcune delle presentazioni. Per questo, la direzione della Scuola ha optato per questo formato azzeccato che consente di trasformare le giornate in una fiera del lavoro, in cui gli alunni possono avvicinarsi a tutti gli stand che desiderano visitare.

Sono circa 50 le aziende che come noi hanno preso parte al JEPE. I nostri colleghi Mikel Noguerol, Direttore di produzione e Mónica López, Responsabile selezione e assunzione del personale, non sono riusciti a lasciare il padiglione più alto.

Avere lo stand pieno di studenti interessati a conoscere la nostra realtà quotidiana è il miglior riconoscimento al lavoro del nostro personale e, magari, è stato l'inizio di un piacevole e fruttuoso rapporto di lavoro con tutti i candidati interessati.