Torni CMZ a Bergamo | Tornitura Show 2019

2019-06-21

Come vi abbiamo già raccontato in post anteriori, cerchiamo di non perderci gli appuntamenti che consideriamo ineludibili quando si parla di macchina utensile. Il Tornitura Show si è di nuovo trasformato in un altro importante evento per presentare i nostri torni a Bergamo. Dal momento che l’Italia è il nostro mercato principale, è stata una fiera molto produttiva e interessante.

Tornitura Show

Tornitura Show è una fiera molto rinomata in Italia. Con più di 145 espositori, anno dopo anno vengono rappresentati 25 settori produttivi nei suoi oltre 13.000 metri quadrati di esposizione. Inoltre, dispone di un premio all’innovazione. Un altro aspetto che rende interessante questa fiera per presentare i nostri torni a Bergamo, è che è una delle poche a focalizzarsi esclusivamente sulla tornitura.  Pertanto, tra il pubblico partecipante vi sono moltissimi potenziali clienti del nostro prodotto e che conoscono a fondo la nostra attività.

Le nostre macchine

Il nostro stand, fedele alla nostra identità aziendale, ha accolto una macchina in rappresentazione di ognuna delle nostre serie. Tutti i nostri torni sono dotati di controllo numerico di ultima generazione FANUC con interfaccia grafica intelligente iHMI.

Abbiamo voluto far conoscere i pregi della Serie TX; le nostre macchine multitorretta a guide prismatiche sono state rappresentate da un TX 66 Y2, la miglior opzione per coloro che cercano un’alta produttività. Dall’altra parte, mediante il TA-20 TY abbiamo fatto conoscere una delle nostre macchine best seller focalizzata sulla precisione e l’affidabilità. Infine, volevamo gridare al mondo intero che “Grande NON significa lento” con un TD 45 Y 2200 nello stand, una macchina che, senza dubbio, ha rappresentato una delle nostre grandi attrattive in quest’edizione.

Torneremo

Nel nostro stand del Tornitura Show, abbiamo contato su gran parte del nostro personale, capeggiato da Alessandro Senzapaura. I presenti definiscono l’esperienza come molto soddisfacente. Abbiamo realizzato ordini, rilevato nuove necessità, dato un volto a molti clienti e fornitori con i quali eravamo in contatto da tempo e, soprattutto, siamo rimasti appagati e soddisfatti del lavoro ben fatto. Stiamo già facendo il conto alla rovescia per la prossima edizione. Non vediamo l’ora di avere di nuovo l’opportunità di mostrare i nostri torni a Bergamo. Torneremo!