Un altro anno, EMO Hannover

2019-09-18

Ci sono le fiere importanti e poi ci sono quelle spettacolari. Senza dubbio, EMO appartiene al secondo gruppo. Per noi si tratta di un appuntamento a cui non possiamo mancare. Giochiamo tutte le nostre carte per mostrare i nostri torni a controllo numerico e far conoscere le ultime novità. Adesso che l’evento sta per terminare, iniziamo a fare un bilancio e ad affrontare con entusiasmo la fase finale.

EMO in cifre

Possiamo dire con certezza che EMO è la fiera principale della macchina utensile a livello europeo. Si tratta di un evento di riconosciuto prestigio tra fornitori e utenti.

Nel 2017, furono più di 130.000 i visitatori che accorsero per vedere i 2.230 espositori provenienti da 44 paesi diversi. Espositori che presentano, anno dopo anno, tutta la gamma di tecnologie di lavorazione del metallo, sistemi di fabbricazione, utensili di precisione, soluzioni di Industria 4.0 e molto altro ancora.

CMZ Germania, l’anfitrione

A incaricarsi di organizzare l’evento e fare da anfitrione, all’interno della nostra organizzazione, è stata la nostra filiale tedesca, con l’aiuto della nostra sede centrale.

Le cose non potrebbero andare meglio. Sono centinaia i clienti, amici e fornitori che si stanno avvicinando al nostro stand.

Per noi, la cosa straordinaria è vedere la reazione dei visitatori quando vedono per la prima volta una delle nostre macchine dal vivo. Non ci dimentichiamo mai di tale impatto, dell’espressione sorpresa e di quella reazione. Quando succede, non possiamo evitare di entusiasmarci.

275 m2 di professionalità

Per noi è fondamentale mostrare il prodotto nelle fiere. Alla EMO non potevamo mancare, infatti il nostro stand ospita 6 macchine che rappresentano i prodotti chiave della nostra gamma di prodotti. Abbiamo riempito i 275 m2 di superficie di torni CNC di altissima qualità, di professionalità, di sfide, di vicinanza…

Chi si avvicina allo stand di CMZ vede macchine potenti, robuste e affidabili. La nostra gamma di macchine multitorretta, recentemente ampliata con l’ultima uscita TTL, è rappresentata da uno dei nostri torni della Serie TX, ideale per chi vuole ottimizzare la produttività. Inoltre, abbiamo portato a Hannover uno dei nostri torni con Robot Gantry e Workstocker. Quando i clienti lo vedono in funzione dal vivo rimangono estasiati.

Nonostante le sue dimensioni, che non lo rendono meno rapido, il nostro stand dispone di un TD per la lavorazione meccanica di pezzi grandi perché “Grande non significa lento”. Inoltre, abbiamo dei TA e TD, le nostre macchine più vendute.

Bilancio molto positivo

Ci rimane ancora la fase finale della fiera, ma possiamo affermare con orgoglio che tutto fa pensare che torneremo con la sensazione del lavoro ben fatto, con ordini da confermare ed entusiasmo per affrontare nuove sfide.

Ciò nonostante, ci resta ancora molto da fare e, se c’è una cosa che abbiamo imparato in questi 75 anni di storia, è che una fiera può sorprenderti sempre dall’inizio alla fine, quindi… che la festa continui!