Applicazioni tornio CNC | Brocciatura

BROCCIATURA

È piuttosto normale trovare elementi come sedi per chiavette interne ed esterne, esagoni o torx nei nostri disegni. A volte vengono realizzati con un processo separato in una brocciatrice indipendente, oppure semplicemente subappaltati. Tuttavia, in alcuni casi, ci sono utensili che consentono di eseguire queste operazioni nel tuo tornio CMZ.

Le operazioni di brocciatura possono essere effettuate in diversi modi, principalmente a seconda del tipo di utensile e portautensile utilizzati:

  • Utensile di brocciatura con portautensile fisso. Utensile e mandrino sono statici, si utilizza solo il movimento dell'asse Z durante il processo di taglio, con passate molto poco profonde.
  • Utensile di brocciatura con portautensile a stozzatura in tempo reale: L'utensile ha un movimento di traslazione Z attraverso il portautensile in tempo reale e il mandrino è statico. Si devono programmare passate molto poco profonde.
  • Brocciatura a ondeggiamento o rotatoria: Il mandrino è rotante e l'utensile è montato in modo leggermente obliquo in un portautensile che ruota liberamente. Quando l'utensile tocca il pezzo, si innesta e crea la caratteristica. Questo processo è valido solo per caratteristiche come esagoni interni o torx.

La brocciatura può essere effettuata in tutte le serie CMZ. A seconda delle dimensioni della caratteristica e delle tolleranze richieste, potrebbe essere necessario l'asse Y e se si utilizza un portautensile di stozzatura, la lavorazione in tempo reale è obbligatoria.

Per ulteriori informazioni puoi scaricare il nostro documento tecnico di brocciatura.