CMZ presente alla Open House di FANUC a Elgoibar

2019-06-28

È proprio vero, l’unione fa la forza! Come già sapete, in CMZ fabbrichiamo praticamente tutti i componenti che compongono i nostri torni all’interno dei nostri stessi impianti. Per quanto riguarda tutto il resto, ci piace circondarci di fornitori di fiducia e di prima categoria. Uno di questi è FANUC. Tutte le nostre macchine sono dotate dei suoi sistemi di controllo, servi, ecc. Per noi, più che fornitori sono colleghi. Perciò, ci siamo avvicinati in tutta sicurezza alla Open House organizzata la settimana scorsa nei loro impianti di Elgoibar e nella quale hanno affiancato un TA a uno dei loro robot.

FANUC e CMZ

FANUC è il primo fabbricante al mondo di sistemi di automazione nelle fabbriche. È un dato di fatto: 60 anni dopo la sua fondazione, esistono oltre 4 milioni di controlli CNC e 500.000 robot installati al mondo. Cifre, senza dubbio, soddisfacenti.

Per noi rappresentano un fornitore di fiducia con il quale abbiamo stretto un’alleanza forte e solida che si rafforza anno dopo anno. Ciò ci permette di collaborare al meglio, di ottimizzare la finitura delle nostre macchine e, pertanto, di offrire al cliente un prodotto di alta qualità a un prezzo molto competitivo.

Evento imperdibile

L’Open House si è svolta i giorni 19 e 20 giugno. All’interno dei suoi impianti sono passati diversi tipi di visitatori: studenti, clienti, fornitori, amici, ecc. e sono usciti tutti molto contenti. Durante l’evento, sono stati presentati una serie di robot e si sono svolte diverse conferenze sui robot collaborativi e cooperativi. Inoltre, hanno presentato le soluzioni che offrono per l’IIoT, in particolare l’MT-Link. Le persone che si sono avvicinate hanno potuto assistere a diverse dimostrazioni dal vivo di tali prodotti.

Il nostro contributo

Quando Tito di FANUC ci ha proposto di essere parte attiva dell’Open House, non ci abbiamo pensato due volte. Abbiamo ceduto uno dei nostri TA al quale hanno incorporato un robot collaborativo. I robot collaborativi sono progettati per lavorare assieme alle persone. Possiedono un’alta sensibilità dal momento che sono in grado di fermarsi con un solo tocco dell’operaio.

Durante l’Open House, tutte le macchine erano collegate tra loro e venivano mostrate dal vivo nel MT-Link. Tale software, sviluppato al 100% da FANUC, mostra lo stato delle macchine e registra i dati di produzione delle stesse. Quando in CMZ abbiamo scoperto questo sistema, lo abbiamo introdotto subito nei nostri impianti di lavorazione meccanica, Precitor e Mecaninor. Questo ci aiuta ad avere un controllo millimetrico di ciò che succede in ogni posto e ottenere dati di produzione preziosi.

È stato un piacere

In rappresentazione della nostra azienda, la nostra direttrice del reparto Applicazioni, Ainhoa de la Iglesia, e il responsabile di CMZ Academy, Julen Ruiz, hanno partecipato all’evento. Ci raccontano che è stata un’esperienza molto soddisfacente e definiscono tutto ciò che hanno visto come molto interessante. Inoltre, l’accoglienza da parte dello staff di FANUC non poteva essere migliore. Non vedono l’ora di tornarvi.

Pensiamo che questo tipo di sinergie e collaborazioni tra aziende siano utili a tutti noi e danno sempre i loro frutti a livello pratico. Vogliamo ringraziare FANUC per l’invito e la fiducia dimostrataci, oltre a complimentarci per il successo ottenuto. È stato un vero piacere.