Aitor Zumarraga cede il testimone a Jose Muñoz, presidente di Oribay Group Automotive, che diventa Miglior Imprenditore Basco 2020

15/11/2021

Lo scorso lunedì 8 novembre si è tenuta la XXX edizione della Notte dell'Impresa Basca. L'evento, organizzato dalla Fundación Empresa Vasca y Sociedad, ha riunito un gran numero di imprenditori baschi e personalità politiche per festeggiare la tanto attesa assegnazione dei premi. Uno dei più importanti, quello di Miglior imprenditore Basco 2020, è stato conferito a Jose Muñoz, presidente di Oribay Group Automotive. Il riconoscimento è stato consegnato nelle mani di uno dei nostri direttori generali, Aitor Zumarraga, co-premiato come tale nella scorsa edizione.

Notte di premi

Insieme a Jose Muñoz di Oribay Group hanno condiviso il palco altri tre premiati, di cui è stato riconosciuto il percorso imprenditoriale.

Miglior Imprenditore Basco 2020La giuria ha anche premiato il lavoro di Arteche, referente mondiale in materia di attrezzature elettriche, il quale ha ricevuto il premio Made in Euskadi che lo scorso anno era stato assegnato a Rafael Sterling di Irizar e-mobility. Il BTI Biotechnology Institute, capitanato da Eduardo Anitua e pioniere dell’industrializzazione della biotecnologia si è visto riconoscere il proprio percorso con il premio di Innovazione Imprenditoriale. In questa occasione a consegnare il premio è stato Ander Aramburu del Gruppo Lazpiur.. L’omaggio più sincero della serata è stato conferito sotto forma di Euskal Makila a KSB, che nel 2003 ha accolto nel proprio gruppo Bombas Itur, festeggiando un secolo di attività nel 2020. Matthias Gutherl, direttore generale della filiale della Gipuzkoa, ha ricevuto il segno d’onore dalle mani di Markel Olano, assessore generale della Gipuzkoa.

Con il COVID a fare ancora da sfondo, l’evento si è tenuto nel Museo Guggenheim di Bilbao. Si è chiuso con l’intervento della presidentessa delle Juntas Generales de Bizkaia, Ana Otadui, che ha presentato il gala aziendale.

L’appoggio al tessuto imprenditoriale

Per CMZ è stato un piacere essere in prima fila ed essere testimone di come iniziative come questa riconoscano e sostengano il ruolo, a volte dimenticato o sottovalutato, delle imprese basche. Il loro contributo alla ricchezza e allo sviluppo tecnologico è una realtà tangibile che merita di essere messa in evidenza con eventi prestigiosi come La Notte dell’Impresa Basca.

È stato inevitabile ricordare che lo scorso anno è stata CMZ a ricevere nelle mani di Aitor Zumarraga il premio come Miglior Imprenditore Basco 2019. Diciamo CMZ perché siamo fermamente convinti del fatto che si sia trattato di un riconoscimento al lavoro delle quasi 400 persone grazie alle quali è possibile, giorno dopo giorno, continuare a #turningtheworld.