CMZ Italia ha festeggiato il suo decimo anniversario tra una folta schiera di partecipanti | CMZ Italia 10 anni

18/11/2022

Una storia iniziata nel 2012 e che promette di continuare per molti anni a venire. Questo è il messaggio che la filiale italiana di CMZ ha voluto trasmettere in occasione dell'Open House tenutosi il 9-10-11 novembre 2022 per celebrare il suo decimo anniversario. Tre giorni ricchi di conoscenze tecniche in cui non sono mancati l'emozione e la nostalgia.

Paolo, indimenticabile

In questa Open House c'è stato anche il tempo per i ricordi e le emozioni. Tutti abbiamo una storia, e Paolo è stato uno dei grandi protagonisti degli inizi della CMZ in Italia nel 2012. Ha preso le redini di un progetto ambizioso e ha portato CMZ all’interno della maggior parte delle aziende del Paese. "Saremo grandi", diceva sempre. E così sarà. Oggi Renzo Codari, amministratore unico della filiale, Alessandro Senzapaura, direttore commerciale, e un team qualificato portano avanti la sua eredità.

Una crescita inarrestabile: 1.500 macchine

Nonostante gli alti e bassi del mercato, negli ultimi anni CMZ Italia ha seguito un trend di crescita costante. I numeri parlano chiaro: in 10 anni di attività della filiale, sono state consegnate 1.155 macchine in Italia, dall'Alto Adige alla Sicilia. Questo, insieme alle 320 consegne effettuate da Momac negli anni precedenti, dà un totale di circa 1.500 macchine installate e in funzione. Una cifra che, secondo le previsioni stimate finora, continuerà a crescere nei prossimi anni.

E continuiamo a crescere...

Lavoro duro e perseveranza: sono queste le parole che meglio definiscono l'atteggiamento di tutti i dipendenti CMZ. Nel 2021 sono stati consegnati in Italia torni per un valore di 26,7 milioni di euro, cifra che, secondo le previsioni, sarà superata nel 2022, raggiungendo i 27,4 milioni di euro. Per continuare a offrire un'esperienza ottimale ai clienti, il servizio post-vendita della filiale italiana sarà rafforzato con un significativo aumento del personale.

Se si guarda al passato, gli sforzi della CMZ sono ben evidenti nei cinque centri di produzione dei Paesi Baschi. L'ultimo, Neoprec, è un impianto di lavorazione dotato di FMS in grado di produrre senza intervento umano per oltre 48 ore. Se si guarda al futuro, l'ampliamento delle strutture dello stabilimento di Precitor sarà completato con un'area dedicata alla tornitura e alla rettifica cilindrica in un ambiente controllato con camere bianche ISO 8.

Il futuro si prospetta indubbiamente luminoso e ricco di nuovi progetti.

La rete di vendita: sempre in prima linea

La conferenza è iniziata con una mattinata interamente dedicata alla rete di vendita, dove sono stati presentati i risultati e gli obiettivi per i prossimi anni. Una conferenza presieduta da Alessandro Senzapaura, direttore commerciale della filiale italiana, con l'intervento di Aitor Zumarraga, direttore generale di CMZ. Uno spazio di valorizzazione, formazione e ascolto per la rete di vendita, il vero e proprio "polmone” dell'azienda.

Ampio spazio per i torni CNC e tempo per conoscersi meglio

L'Open House ha preso ufficialmente il via per il pubblico mercoledì sera. Tre giorni in cui gli oltre 200 partecipanti hanno avuto il tempo di apprezzare la gamma completa di torni CNC di CMZ. Inoltre, c'è sempre tempo per la conoscenza e i workshop tecnici sono stati tenuti da Ainhoa de la Iglesia, Applications Manager di CMZ, con la collaborazione di ESPRIT e Hexagon Manufacturing. Inoltre, abbiamo approfittato della collaborazione speciale dei direttori delle filiali CMZ Francia e CMZ Germania: Laurent Loustalot e Olaf Suessmann, rispettivamente.

Le vere star: i nostri torni CNC

Tutta l’attenzione è stata rivolta alla nostra ampia gamma di torni CNC. La missione di CMZ è chiara: produrre torni di alta qualità che siano affidabili e duraturi nel tempo. Le nostre macchine hanno un ciclo di vita medio di 20 anni.

Con l'obiettivo di mostrare le capacità tecniche del prodotto, è stato allestito un grande showroom in cui è stata presentata ventaglio dell'intera gamma di macchinari prodotti da CMZ.

 

 

Tra questi, la serie più venduta di CMZ, rappresentata da un TA-20-YS-640+GL20II, un tornio a torretta singola dotato di un robot a portale GL20II. Un'opportunità senza precedenti per testare l'efficienza delle soluzioni di automazione personalizzate di CMZ per serie brevi e lunghe.

Dall'altra parte, è stata presentata la nostra serie TD ad alto rendimento, con i modelli TD-30-YS-800 e TD-45-Y-2200. Una serie di elevata precisione e affidabilità che offre molteplici opzioni di configurazione.

Le aziende di tornitura, focalizzate sull'alta produzione, hanno potuto toccare con mano i vantaggi delle serie TTS e TTL, torni progettati per la lavorazione in serie. I modelli presenti nello showroom erano un TTS-46-46-T1Y-T2Y dotato di 2 torrette e 3 canali che consentono l'utilizzo di 3 utensili contemporaneamente e un TTL-66-66-T1Y-T2Y, un tornio a 5 assi senza cinghia ideale per la tornitura.

Per altri 10 anni

Dopo 3 giorni pieni di emozioni, è arrivato il momento di salutarci. Un evento in cui sono stati fissati obiettivi ambiziosi ma non impossibili. Secondo il business plan già in corso, le vendite raggiungeranno presto i 30 milioni di euro.

Come si suol dire: questo sì che è il modo di festeggiare un compleanno! Grazie per esservi uniti a noi in questo evento speciale. Continueremo a #turningtheworld con voi.