#wearecmz: Maikel

31/05/2021

Nella scelta di una professione c'è chi valuta gli sbocchi lavorativi, la possibile retribuzione, la stabilità, la mobilità geografica… si tratta indubbiamente di una decisione molto personale e non esiste una formula magica o una risposta corretta. Chiedetelo a Maikel. Attraverso le sue mani passano ogni anno gli oltre 500 torni CNC che escono da CMZ per essere distribuiti in tutto il mondo. Come afferma davanti alle nostre telecamere, nel suo lavoro ogni giorno è diverso da tutti gli altri e questo è una fortuna per una persona irrequieta come lui.

Il grande alveare

Maikel conosce ogni angolo della nostra Assembly Plant 1 come il palmo della sua mano. Una cosa è certa, non c'è occasione in cui lui non sia pronto a intervenire: dà sempre il massimo quando è il momento di andare in fiera a recuperare le macchine CNC che abbiamo inviato o quando c'è bisogno di un carico speciale in qualunque nostro stabilimento di produzione.

Un motivato Maikel, con il suo sorriso sbarazzino, confessa davanti all'obiettivo che quello che più gli piace del suo lavoro è il dinamismo. CMZ è come una grande arnia in cui tutte le api sono elementi imprescindibili di un meccanismo perfetto. Dalle api nutrici che insegnano a quelle che hanno meno esperienza, passando per le api magazziniere, che fanno in modo che non manchi nulla o le operaie che lavorano da sole. Tutti insieme fanno qualcosa di molto grande. Noi non produciamo (ovviamente) pappa reale, ma anche i nostri torni CNC sono il risultato di un lavoro basato su un meccanismo ben oliato composto da tutti i reparti dell'azienda, i quali danno il meglio di sé per consegnare un prodotto di alta qualità al cliente finale. In tutto questo processo, il carico delle macchine CNC è fondamentale. È l'ultimo step prima che un tornio CNC lasci i nostri impianti di montaggio per raggiungere la destinazione finale.

Ogni giorno, una nuova sfida

Per Maikel il dinamismo sul posto di lavoro è fondamentale. Potrebbe trascorrere ore a raccontare gli aneddoti quotidiani di cui è stato testimone anno dopo anno. Ha a che fare continuamente con colleghi di reparti dell'azienda molto diversi tra loro: magazzino, logistica, ufficio commerciale...

Le sue mani e i suoi occhi sono gli ultimi a controllare che tutto sia perfetto. La sua specialità consiste nel caricare i torni multiasse della serie TTL e tutti i torni a controllo numerico della serie TA prodotti nello stabilimento di Zaldibar. Tuttavia, ha fatto ottimi lavori anche con i carichi delle nostre macchine CNC per la lavorazione di pezzi di grandi dimensioni della serie TD quando, per necessità di produzione, ha dovuto trasferirsi a Seuner per dare una mano ai suoi colleghi. Lui è così: una persona per bene, metodico, affabile e un facilitatore nato di soluzioni. Ci vorrebbe un Maikel nella vita di tutti!